Caricamento Eventi

« All Events

GIORNATA DELLA LEGALITÀ’ 23 maggio – partecipazione al corteo

maggio 23 @ 15:30 - 18:00

Mercoledì 23 maggio la comunità del Gonzaga tornerà a celebrare, insieme alla società civile e alle istituzioni, la Giornata della Legalità in ricordo delle stragi di Capaci e di via D’Amelio del 1992, nelle quali persero la vita i giudici Falcone, Morvillo, Borsellino e le loro scorte, e in memoria di tutte le vittime della mafia.

Il nostro Istituto si è sempre impegnato attivamente nella partecipazione alle iniziative della Giornata (un tempo la messa in suffragio delle vittime si svolgeva presso di noi, prima che la salme fossero traslate nel pantheon cittadino di San Domenico) e in tutte le attività educative e sociali che affermano i valori alti e assoluti della giustizia e della legalità.

Pertanto tutti gli alunni del Gonzaga e dell’ISP, i genitori, i docenti ed i non docenti, gli ex alunni sono caldamente e come comunità invitati a partecipare al corteo pomeridiano che partirà dall’Aula Bunker verso l’Albero Falcone in via Notarbartolo.Come spiegherò meglio nel seguito, l’appuntamento per ritrovarci e aggregarci al corteoè peril 23 maggio alle 15.45 in Via Duca della Verdura, angolo via Sampolo (Mortillaro).

Aspetto anche io di partecipare a questo importante evento. Mi capita infatti spesso di incontrare, anche fuori Palermo, qualcuno fortemente impegnato nella lotta contro le mafie e per l’affermazione della legalità, come il mio amico Don Ciotti, che cita il Gonzaga come parte molto attiva su questo terreno. Ciò è per me motivo di orgoglio e di rafforzamento del nostro cammino quotidiano di educatori.

Certamente, infatti, il nostro impegno nell’educazione delle nuove generazioni, nella formazione di cittadini consapevoli, competenti,compassionevoli, impegnati, non può prescindere da una posizione chiara e forte nell’affermare i valori di onestà, giustizia, verità, legalità e nel condannare tutte le forme di mafia, di prevaricazione, di criminalità.

Tale impegno deve manifestarsi non solo in occasione di commemorazioni e fatti eclatanti, ma nei comportamenti quotidiani e in una educazione ai valori costante, guidata dalla fede e dall’impegno civile.

In preparazione della Giornata, i nostri alunni delle medie incontreranno il 22 maggio in Auditorium, dalle 8:15 alle 9:40, Alessandra Turrisi, autrice di “Paolo Borsellino. L’uomo giusto”edizioni San Paolo 2017.  Alessandra Turrisi è una giornalista palermitana, lavora per Avvenire e Il Giornale di Siciliae si dedica agli aspetti sociali della cronaca siciliana. Ha pubblicato diversi volumi tra cui Era d’estate, che raccoglie giovani testimonianze al tempo delle stragi di mafia.

Con il libro dedicato a Paolo Borsellino, Alessandra Turrisi ha scritto una biografia inconsueta, lontana dalla retorica, attenta alle testimonianze di vita inedite che, insieme all’eroe Borsellino, restituiscono l’immagine di Borsellino uomo giusto anche nel quotidiano.

L’invito a partecipare all’incontro con l’autrice e al dibattito, è esteso anche alle famiglie e a tutti quanti volessero avere un’ulteriore occasione di riflessione sul tema.

 

Quest’anno, come di consueto, durante la mattina del 23 maggio in rappresentanza dell’Istituto, una delegazione di alunni dei nostri licei, (che hanno compiuto durante l’anno scolastico un percorso di formazione sulla legalità) parteciperà, alla manifestazione nell’Aula Bunker dell’Ucciardone, dove esponenti delle istituzioni faranno il punto della situazione in merito al contrasto alla criminalità organizzata.

In ragione delle misure straordinarie per la viabilità e la sicurezza, come di consueto applicate dal Comune per il giorno 23 maggio, gli orari di uscita dei nostri alunni saranno i seguenti:

  • ISP: ore 13.00 (mensa solo pre-school)
  • Primaria: ore 13.30
  • Infanzia: 14.00
  • Secondaria di primo grado 14.30
  • Licei: 15.00

Vi aspetto tutti il 23 maggio alle 15.30 in Via Duca della Verdura, angolo via Sampolo (Mortillaro), per ritrovarci e aggregarci al corteo che arriverà all’Albero Falcone in via Notarbartolo, dove avranno luogo alcune testimonianze ed un momento di silenzio alle 17.58.

Sarà un’occasioneper dare testimonianza di essere una comunità grande, forte, compatta, impegnata contro la violenza, l’illegalità, la sopraffazione.

Dettagli

Data:
maggio 23
Ora:
15:30 - 18:00