VOLONTARIATO

“C’è più gioia nel dare che nel ricevere” (At 20, 35): vivere con gli altri e per gli altri, in relazione, è l’unico modo per non perdere questa gioia.

Educare i nostri ragazzi e condurli a un’eccellenza umana oltre che accademica, non significa soltanto istruirli, ma anche formarli come uomini e donne generosamente aperti agli altri e al contesto in cui vivono. Negli Esercizi Spirituali, S. Ignazio dice “L’amore si deve porre più nei fatti che nelle parole” (Es. 230).

Torre

Centro Astalli

In concreto, questo sogno si realizza al Gonzaga con una collaborazione che va avanti da anni con il Centro Astalli Palermo, sito in piazza Santi Quaranta Martiri, all’ingresso del quartiere di Ballarò.

Il progetto di volontariato: DopoScuola al centro Astalli prevede l’impegno di un’ora e mezzo di doposcuola in volontariato una volta ogni due settimane: si sceglie un giorno della settimana e dalle 16.30 alle 18.00 si seguono i giovani ospiti del centro nello svolgimento dei loro compiti per casa. Il Progetto si sviluppa nell’arco di due sessioni: Invernale (Ottobre-Gennaio) e Primaverile (Febbraio-Maggio)

All’impegno al centro Astalli si aggiunge un percorso di formazione e rilettura dell’esperienza per un volontariato consapevole (il volontariato tra “assistenza” e “relazione d’aiuto”), inscindibile dall’attività pratica.

La proposta è pensata prevalentemente per alunni di terzo e quarto anno del liceo, ma in questi anni stiamo assistendo alla richiesta di adesione al progetto anche da parte di alunni del quinto anno, oltre che del secondo. La modalità di partecipazione varia a seconda delle esigenze concrete, per cui, per esempio, ai ragazzi di quinto, che si preparano all’esame di Stato, si richiede una presenza meno assidua, mentre per i più giovani compagni di  secondo anno si richiede una partecipazione nella organizzazione dei momenti di festa che pure vogliamo far vivere ai bambini stranieri, oltre ad aiutarli a fare i compiti.

Col coordinamento di alcuni dei loro docenti, anche gli alunni della secondaria di primo grado sono coinvolti in alcune attività per conoscere la realtà, essere sensibilizzati ad essa e mettere in moto la mente, il cuore, le mani e i piedi per cercare e trovare soluzioni intelligenti di aiuto agli altri.

In ogni caso, cerchiamo di rendere consapevoli tutti i ragazzi che si avvicinano a questo affascinante mondo, che il volontariato non si esaurisce nel dono del denaro, che pure giova, ma nel dono si sè, che si concretizza nel dono del proprio tempo, della propria capacità organizzativa e delle proprie priorità.

Responsabile: Sc. Cesare Sposetti S.J.
Tel: 0917216111
E-mail: sposetti.c@gesuiti.it

 

Interno Astalli PalermoB

Prossimi eventi
  1. SCHOOL VISIT

    6 dicembre 2017 @ 8:00 - 1 marzo 2018 @ 17:00
  2. Cena di Natale

    dicembre 21 @ 20:00 - 23:30